Crash – Contatto fisico (2004)

Un film a mosaico, composto da tante storie diverse che si intersecano, un cast eclettico di attori dalla forte personalità, un approccio coraggioso al tema del razzismo, e una sceneggiatura non a caso premiata con l’Oscar, che contiene molte situazioni di conflitto. Tutti questi punti di forza sicuramente elevano il film al di sopra della media, ma allo stesso tempo fanno sembrare la pellicola un po’ troppo ambiziosa nella sua esecuzione, rendendo il messaggio centrale più debole, invece che più forte. Paul Haggis, autore del soggetto e sceneggiatore, oltre che regista, manda un messaggio ben preciso: tutti siamo in una certa misura razzisti o possiamo essere motivati, ​​in determinate circostanze, ad esprimerci come tali. Il razzismo può avere varie manifestazioni e cause a volte insospettabili, e il film cerca di esplorarle attraverso una serie di personaggi che il destino fa incrociare, o meglio, come suggerisce il titolo, fa scontrare.

Continua a leggere “Crash – Contatto fisico (2004)”

La musica nel cuore – August Rush (2007)

Un film per famiglie, senza grandi pretese se non di raccontare una bella favola che parla di buoni sentimenti, di amore vero e di legami familiari, accompagnata da musiche trascinanti e una dose abbondante di retorica. E se anche lo spettatore che si appresta a guardarlo non ha grandi pretese, se non di vedere una storia semplice e piacevole, con un lieto fine molto improbabile ma delizioso, si potrà godere un film gradevole, sicuramente meno sciocco di tanti altri.

Continua a leggere “La musica nel cuore – August Rush (2007)”

Sotto corte marziale (2002)

Originale commistione di generi, il film è un misto di guerra, spionaggio e legal thriller, forse poco credibile in alcuni punti, ma nel complesso emozionante e coinvolgente. È ambientato nell’ultimo periodo della seconda guerra mondiale, in un campo di prigionia tedesco, dove alcuni prigionieri americani chiedono e ottengono il permesso di allestire una corte marziale per processare un ufficiale americano accusato di omicidio.

Continua a leggere “Sotto corte marziale (2002)”