Robin Hood – Principe dei ladri (1991)

Diretto da Kevin Reynolds, è uno dei migliori adattamenti della classica storia di Robin Hood, in cui si aggiungono personaggi nuovi, interessanti e ben caratterizzati, mentre spariscono momenti topici, ma ampiamente abusati, come la gara di tiro con l’arco. Ne risulta un film che non a tutti è piaciuto e che qualcuno ha addirittura scambiato per una parodia. Divertente lo è di sicuro questo Robin Hood, spettacolare, romantico, ma sempre con un pizzico di ironia, è una rivisitazione moderna del mito, che si distingue volutamente dalla rappresentazione classica, forse anche per evitare confronti. I nuovi personaggi, comunque, si inseriscono alla perfezione nella leggenda dell’arciere di Sherwood, aggiungendo un vento di novità che non guasta affatto.

Continua a leggere “Robin Hood – Principe dei ladri (1991)”

Million dollar baby (2004)

Non amo particolarmente i film in cui si parla di pugilato, perché di solito sono un po’ tutti uguali e si riducono a mostrare violenza a grandi dosi, acclamando i pugni da dietro un’enorme bandiera americana, e trasformando quella che dovrebbe essere la nobile arte in un gioco al massacro, in cui la ferocia di uno e la sofferenza dell’altro sono finalizzate all’eccitazione dello spettatore. Per questo film ho fatto un’eccezione perché la stima che ho di Eastwood mi ha fatto pensare che sarebbe stato diverso.

Continua a leggere “Million dollar baby (2004)”

Brubaker (1980)

Un dramma carcerario atipico per gli standard di Hollywood, forse uno dei migliori per contenuti. Non siamo di fronte al solito film in cui un prigioniero, spesso innocente o comunque vittima delle circostanze, viene vessato da un direttore sadico e violento, che abusa del suo potere per scaricare le proprie frustrazioni o per applicare le proprie teorie rieducative. Per una volta, c’è un direttore onesto e coscienzioso, forse fin troppo comprensivo, che intende mettere ordine nel sistema carcerario e raddrizzare i torti, se ce ne sono.

Continua a leggere “Brubaker (1980)”