Il momento di uccidere (1996)

Emozionante legal movie tratto dall’ennesimo capolavoro di Grisham e uno dei film piĂą belli che abbia mai visto sul tema della giustizia e del razzismo. La storia è chiaramente improntata ad un rigido manicheismo, per cui da una parte ci sono i buoni, che rasentano la santitĂ , fino all’estremo sacrificio in nome dei propri princìpi, dall’altra ci sono i cattivi, minacciosi, violenti, e disgustosamente vigliacchi.

Continua a leggere “Il momento di uccidere (1996)”

The Paperboy (2012)

Questa pellicola è ufficialmente uno dei maggiori sprechi della storia del cinema, e non lo dico solo io. Il regista ha preso un discreto soggetto, un cast di tutto rispetto e una location suggestiva, ma è riuscito a farne un film mediocre, in cui l’atmosfera è piĂą interessante della storia. Soprattutto nella prima parte, il film ci regala personaggi molto particolari, e un ambiente affascinante e colorato, ma manca lo sviluppo necessario a interessare lo spettatore. Tutto rimane in superficie ed è solo nell’ultimo atto del film che il contenuto diventa interessante, la tensione cresce e tutto diventa piĂą inquietante. PerchĂ©, dunque, vederlo?

Continua a leggere “The Paperboy (2012)”

Dallas Buyers Club (2013)

Tratto da una storia vera, anche se gli autori si sono presi parecchie libertà, il film è ambientato tra il 1985 e il 1988, anni in cui l’AIDS era ancora considerato la malattia dei gay. Il protagonista è Ron Woodroof, un rude texano tutto rodei e testosterone, quanto di più lontano si possa immaginare dal mondo omosessuale. Anzi, lui disprezza quel mondo, è razzista e omofobo, e orgoglioso di esserlo.

Continua a leggere “Dallas Buyers Club (2013)”

The Lincoln Lawyer (2011)

Mickey Haller è un brillante avvocato di Los Angeles abituato ad avere per clienti tossici, spacciatori e malviventi di vario tipo, che riesce di solito a far assolvere grazie alla propria abilità e soprattutto grazie alla mancanza di scrupoli con cui lavora. Non particolarmente onesto, bugiardo abitudinario, si muove senza difficoltà nel sottobosco delle periferie e dei locali malfamati. Un giorno viene contattato da una ricca famiglia di Beverly Hills per difendere il giovane rampollo, ovviamente super viziato, da un’accusa di stupro di cui si dichiara innocente.

Continua a leggere “The Lincoln Lawyer (2011)”