Le idi di marzo (2011)

GiĂ  dal titolo si comprende come questo film abbia la pretesa di essere molto serio, come lo sono di solito i film che hanno come argomento la politica. Nel caso specifico, si tratta della campagna elettorale per la presidenza di un governatore liberale della Pennsylvania, interpretato da George Clooney, che ha anche collaborato alla sceneggiatura e diretto. Un film che continua la filmografia di Clooney come regista, dopo Confessioni di una mente pericolosa e soprattutto Good Night and Good Luck, mostrando quanto sappia apprezzare e utilizzare al meglio gli strumenti del cinema, offrendo un prodotto finemente rifinito e senza sbavature. Sebbene il film non sia particolarmente inventivo, creativo o audace nella regia, è certamente molto sofisticato e testimonia l’eleganza di Clooney dietro la macchina da presa.

Continua a leggere “Le idi di marzo (2011)”

Onora il padre e la madre (2007)

Una spirale autodistruttiva verso la follia, sulla stessa scia di Requiem for a Dream o anche Scarface, il film è un dramma psicologico prima ancora che un thriller d’azione, dove lo studio intimo dei personaggi e dei rapporti tra loro è la cosa che più interessa al regista. E sappiamo che Lumet riesce sempre a radunare un buon cast e a tirarne fuori il massimo. Anche in questo caso, le interpretazioni di Philip Seymour Hoffman, Ethan Hawke e Marisa Tomei, oltre ad Albert Finney, rendono questo film assolutamente non convenzionale.

Continua a leggere “Onora il padre e la madre (2007)”

The Lincoln Lawyer (2011)

Mickey Haller è un brillante avvocato di Los Angeles abituato ad avere per clienti tossici, spacciatori e malviventi di vario tipo, che riesce di solito a far assolvere grazie alla propria abilità e soprattutto grazie alla mancanza di scrupoli con cui lavora. Non particolarmente onesto, bugiardo abitudinario, si muove senza difficoltà nel sottobosco delle periferie e dei locali malfamati. Un giorno viene contattato da una ricca famiglia di Beverly Hills per difendere il giovane rampollo, ovviamente super viziato, da un’accusa di stupro di cui si dichiara innocente.

Continua a leggere “The Lincoln Lawyer (2011)”