Assassinio sull’Orient Express (1974)

Questo film è universalmente considerato uno dei miglior adattamenti cinematografici del romanzo di Agatha Christie. Diretta da Sidney Lumet, famoso per la cura dei particolari e l’attenzione alle sfumature, oltre che per la precisione e l’assoluta fedeltĂ  ai testi originali, la pellicola si avvale di un cast straordinario, scelto accuratamente per dare vita nel modo migliore ai personaggi della Christie.

Continua a leggere “Assassinio sull’Orient Express (1974)”

Angoscia (1944)

Splendidamente girato in un bianco e nero tenebroso e ricco d’atmosfera, Angoscia raccoglie e sviluppa tutti i classici elementi visivi dei noir dell’epoca. Il film oggi appare forse un po’ datato, inevitabilmente, ma il fascino rimane intatto.

Continua a leggere “Angoscia (1944)”

Io ti salverò (1945)

Amo moltissimo questo film, per svariati motivi: sicuramente per la storia, che è un intrigante giallo, reso ancora più affascinante dalle complicazioni psicanalitiche, per gli attori protagonisti, Gregory Peck e Ingrid Bergman, due nomi che da soli rappresentano un nuovo sinonimo di cinema, e naturalmente per il regista, quel genio inarrivabile di Hitchcock, che adoro al di là di ogni ragionevole dubbio. Eppure sembra che questo non sia uno dei suoi film migliori.

Continua a leggere “Io ti salverò (1945)”