Follia (2005)

Qual è il confine sottile che separa la passione dalla follia, e la follia dalla ragione? E’ chiaro che questo film, in originale intitolato Asylum, come il romanzo omonimo di Patrick McGrath da cui è tratto, non si riferisce alla pazzia com’è comunemente intesa, ma sembra piuttosto un monito a non confondere la passione con l’amore, perché perdere il controllo e lasciarsi andare completamente alla passione può portare alla follia, intesa come assenza totale di raziocinio e di discernimento.

Continua a leggere “Follia (2005)”

Stardust (2007)

Una favola dal sapore antico, raccontata con gusto moderno, e arricchita da un umorismo brillante che ravviva una trama forse un po’ ingenua. Un racconto che riunisce due mondi diversi e di solito molto distanti, ma che qui si intersecano e interagiscono con grazia e in maniera credibile.

Continua a leggere “Stardust (2007)”

Neverwas – La favola che non c’era (2005)

Mi è capitato spesso di parlare di piccoli film, fuori dai circuiti della grossa distribuzione, perché sono fondamentalmente curiosa, mi piace guardare un po’ di tutto, in particolare quello che viene passato sotto silenzio dai critici. Se la trama o il cast mi attirano e mi incuriosiscono, voglio vedere il film e farmene un mio giudizio. Così spesso sul blog qualcuno mi dice “Mai sentito!” oppure spiritosamente mi chiedono “Ma l’hai visto solo tu?”, e a volte ho finito per crederlo anch’io.

Continua a leggere “Neverwas – La favola che non c’era (2005)”