Piume di struzzo (1996)

√ą difficile parlare di questo film senza urtare la sensibilit√† di qualcuno. Ed √® un peccato, perch√© al di l√† di ogni altra considerazione, il film √® una commedia ironica e divertente, che se analizzata senza pregiudizi, appare anche meno superficiale di quanto potrebbe apparire a prima vista. Certo √® un film che ironizza sui gay in modo forse irrispettoso, ma che in fondo vuole colpire soprattutto quel bigottismo morale fatto di apparenze, contro cui si schierano da sempre le rivendicazioni di libert√† sessuale di ogni tipo e di ogni epoca.

Continua a leggere “Piume di struzzo (1996)”

Edward mani di forbice (1990)

Sono passati pi√Ļ di 30 anni da quando usc√¨ questa poetica favola di Tim Burton, che molti considerano il suo capolavoro, eppure il film ha ancora intatto tutto il suo fascino. Non √® propriamente un film natalizio, ma il Natale ha comunque un ruolo importante nella storia, e difficilmente troverete una teoria pi√Ļ suggestiva e romantica sull‚Äôorigine della neve‚Ķ

dw

Mi chiamo Sam (2001)

Un raro esempio di perfetta fusione tra commedia e dramma, che commuove con delicatezza, senza mai essere lacrimevole, ma riesce anche a far sorridere e, in certi punti, persino ad essere davvero divertente. Una sceneggiatura precisa come un orologio, con dialoghi non solo credibili, ma assolutamente veri, autentici e di una sensibilità disarmante.

Continua a leggere “Mi chiamo Sam (2001)”