Truman Capote – A sangue freddo (2005)

Il film è incentrato sulla figura di uno dei più controversi scrittori del ventesimo secolo, ma non siamo di fronte a un’arida biografia. La storia si concentra infatti su un episodio specifico della vita di Capote, ovvero la genesi e la scrittura del suo romanzo più famoso, che gli ha dato la vera celebrità, aprendogli le porte dei salotti più esclusivi. Nel 1959 Capote era un giornalista e scrittore già abbastanza conosciuto nel circuito culturale di New York. Quando la sua attenzione viene attirata da un raccapricciante omicidio avvenuto in una cittadina rurale del Kansas, intravede la possibilità di sfruttarne le potenzialità letterarie e si reca sul posto per indagare personalmente sull’accaduto e scrivere un articolo per il quotidiano The New Yorker.

Continua a leggere “Truman Capote – A sangue freddo (2005)”

Il castello (2001)

Il film è un’abile commistione del genere carcerario e di quello militare, e ha gli attributi per piacere agli appassionati di entrambi. Inoltre la presenza di due grandi attori come Redford e Gandolfini, qui uno di fronte all’altro in una gara di bravura, rende la pellicola ancor piĂą interessante.

Continua a leggere “Il castello (2001)”