L’amore bugiardo (2014)

Basato sull’omonimo romanzo di Gillian Flynn, che ha curato anche la sceneggiatura del film, L’amore bugiardo è un altro thriller che si aggiunge al nutrito carnet di David Fincher, il che è giĂ  garanzia di ottima fattura. Quasi due ore e mezza di film in cui i personaggi si svelano a poco a poco, mentre la trama compie piĂą di un’inversione di marcia, mescolando passato e presente tramite flashback che aggiungono ogni volta nuovi elementi.

Continua a leggere “L’amore bugiardo (2014)”

Will Hunting – Genio ribelle (1997)

Un messaggio non originale, ma rinnovato nella forma, quello di questa storia scritta a quattro mani da Matt Damon e Ben Affleck, giustamente premiata con l’Oscar. Ma una buona sceneggiatura da sola non basta a fare un buon film, invece Will Hunting riesce ad affascinare dall’inizio alla fine, merito degli attori che si calano nei personaggi e interagiscono tra loro in maniera naturale, con una chimica che non si vede spesso, e merito anche di una regia che sa assecondarli senza forzature, accompagnando la storia nei momenti più drammatici e in quelli più divertenti, sempre con il ritmo giusto.

Continua a leggere “Will Hunting – Genio ribelle (1997)”